TifoGrifo.com: Web Radio Tv Perugia, calcio, sport, sito, giornale,news

School Volley Bastia, anche Perugia è k.o.

Scritto da il 03/04/2016
5ª giornata, campionato italiano di pallavolo femminile Serie B2 girone F. Pala Giontella Bastia Umbra, 14.11.2015

5ª giornata, campionato italiano di pallavolo femminile Serie B2 girone F.
Pala Giontella Bastia Umbra, 14.11.2015

Si presenta nel migliore dei modi allo scontro diretto di Forlì la
School Volley Bastia, che archivia in 3 set anche la questione 3M
Pucciufficio Perugia. Nel derby del perugino, troppo morbida la
resistenza opposta dalle ragazze di coach Brighigna, che non
impensieriscono mai veramente Tosti e compagne. È proprio il capitano
delle locali a fare la differenza con 16 punti di personale, 2  ace, 1
muro e 100% di ricezione positiva (80% prf.); per Perugia, Silvia Rossit
(13 pt.) e poco più. Mantiene il primato dunque il sestetto di coach
Sperandio, che Sabato sará di scena in trasferta contro la Libertas
Volley Forlì… per un match che vale una stagione.

Inizio deciso tra le mura amiche quello della School Volley che mette
subito l’impronta sul primo set con Cruciani e Tosti ed al primo tecnico
è subito +5 per il sestetto di casa (8-3). Non si fanno peró intimidire
le ospiti di coach Brighigna che si riportano sotto fino al
9-7, che induce Sperandio a rifugiarsi in time-out. Profetiche le
parole dell’allenatore di casa e Bastia allunga grazie ad un’ottima
difesa del libero Rocchi e a Beatrice Meniconi che schiaccia forte il
punto del 13-7 e a rifugiarsi in pausa, questa volta, è Perugia. Ancora
una volta peró Rossit e Bigini si caricano sulle spalle le compagne e
rimangono agganciate al set, ma senza trovare il guizzo vincente per
riportare in equilibrio il punteggio. La School Volley Bastia tiene il
muso avanti, senza trovare l’allungo decisivo: ne approfitta la Rossit
che accorcia sul -1 prima, e pareggia subito dopo i conti sul 20-30. Ma
quando il gioco si fa duro, Silvia Tosti prende in mano le sue ed il
muro della Meniconi mette in ghiaccio il primo parziale. Bastia non si
ferma più e Cruciani non fa sconti: 25-21.
Inizio di secondo set in perfetto equilibrio, si va punto a punto fino
al break targato Perugia (7-8). Ma al rientro dal time-out tecnico, è
subito il muro della Meniconi a ristabilire la parità, e il primo tempo
della Cruciani sigla il sorpasso (11-10). Rimesso il set nei binari
giusti, il sestetto del tandem Sperandio-Raspa decide allora di
ingranare un’altra marcia e lascia indietro le ospiti fino al fulmine a
ciel sereno di Francesca Valentini che conduce al secondo tecnico
(16-11). La capolista controlla, senza rischiare mai troppo. Il servizio
della Rossit si spegne sulla rete: è l’allungo decisivo del 20-14. Non
produce effetti il time-out di Brighigna: entrano anche Gallina e
Uccellani per Bastia, che archivia 25-17.
Stesso canovaccio del secondo parziale al rientro dopo la pausa, con le
due compagini che si affrontano punto a punto, con l’empasse che si
scioglie nuovamente al primo tecnico con il break delle locali (8-7).
Perugia non ci sta a rientrare a mani vuote e si affida alla sua numero
11, Rossit. L’equilibrio si protrae fino ai due vincenti consecutivi
tutti made in Cristina Cruciani  che trascina avanti la School Volley
(13-11). Bigini e compagne non ne hanno più: doppio ace per Silvia Tosti
e Valentini lascia di sale il muro avversario con il punto del 18-14. Ci
prova Brighigna a revitalizzare le sue ragazze, ma Bastia ha assaporato
i tre punti, e non intende farseli scappare. Le ospiti non rientrano più
in gara e Tosti con un delizioso pallonetto fa 23-17. Il resto è opera
del primo tempo di Cruciani e del servizio out di Perugia, che consegna
il derby alla School Volley Bastia. Tre punti mai in discussione per la
prima della classe, ma importantissimi in vista della prossima
trasferta: Sabato a Forlì sarà big match da dentro o fuori.

SCHOOL VOLLEY BASTIA – 3M PUCCIUFFICIO PERUGIA = 3-0 (25-21; 25-17;
25-18)

SCHOOL VOLLEY BASTIA: Rocchi (L), Valentini 9, Cruciani 13, Marcacci 4,
Alessandretti 1, Tosti 16, Gallina, Ceccarelli, Uccellani, Meniconi 5.
N.e.: Patrignani, Nana, Mancinelli (L2), Grimaldi. Allenatore: Gian
Paolo Sperandio; vice: Fabrizio Raspa.
3M PUCCIUFFICIO PERUGIA: Mastroforti (L), Bertinelli, Piccari,
Barneschi 9, Castellucci 6, Bigini 6, Testasecca 5, Ciaglia, Rossit 13,
Pero 2, Fiorucci, Brunelli. Allenatore: Francesco Brighigna; vice: Marco
Ferraro.
ARBITRI: Martin Polenta e Daniele Stazio di Ancona.

School Volley Bastia: (b.s. 6, v. 3, ricezione perfetta 56%, ricezione
positiva 78%, attacco 37%, muri 5, errori 5)
3M Pucciufficio Perugia: (b.s. 13, v.2, ricezione perfetta 42%,
ricezione positiva 67%, attacco 30%, muri 4, errori 16).

Scritto da
il 03/04/2016.
Registrato sotto PALLAVOLO.

Multimedia

passionebiancorossa

Tifogrifo - Quotidiano ed Emittente Radio-Televisiva Web - Autorizzazione 33/2002 Registro dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 - Iscrizione Registro Operatori Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151 – © Tutti i diritti sono riservati - Studio grafico: EffePi Soluzioni Grafiche - Provider: Aruba Spa