TifoGrifo.com: Web Radio Tv Perugia, calcio, sport, sito, giornale,news

Il notiziario del Grifo: problemi per Brighi e Dossena. Si va verso il ritorno al 4-3-3

Scritto da il 16/05/2017

Allenamwnro160517

Allenamento d’antivigilia un po’ a sorpresa a porte aperte per il Perugia. Ne hanno approfittato parecchi tifosi, che assiepati sulla tribunetta non hanno voluto far mancare il proprio sostegno a 48 ore dalla sfida con la Salernitana, che potrebbe aprire ai Grifoni le porte dei playoff (anche se bisogna ancora vedere in quale posizione). Le notizie tuttavia non sono tutte positive: al rientro di Del Prete, che ha lavorato a pieno regime con i compagni, si aggiungono purtroppo le assenze di Volta e Gnahore, che sono in dubbio fino all’ultimo così come Brighi e Dossena, che hanno accusato qualche problema (da valutare nelle prossime ore) nel corso della fase di riscaldamento e sono usciti anzitempo dal campo. A parte invece Fazzi e Forte, che sperano ancora di strappare un posto tra i convocati. L’uso della palla autorizza un cauto ottimismo. Monaco infine ha iniziato lavorando dapprima separatamente, salvo poi riunirsi al gruppo. Toccherà a lui stringere i denti vista la possibile emergenza nel reparto centrali di difesa. Al termine della consueta fase preliminare di riscaldamento Bucchi ha fatto svolgere delle prove di costruzione della manovra a tutto campo, e qui si è potuto intuire il possibile undici da contrapporre ai campani. In difesa erano schierati Del Prete a destra, Mancini e Monaco centrali, mentre a sinistra sono stati alternati Di Chiara e Alhassan, con il primo in chiaro vantaggio. A centrocampo invece sono stati schierati Ricci play e gli interni Dezi e Acampora. In attacco infine alternanza sugli esterni Mustacchio – Nicastro a destra e Guberti – Terrani a sinistra, in appoggio alla pinta centrale che sarà pressoché al 100% Di Carmine. Due quindi i principali ballottaggi, almeno fino a questo momento: sceglierà come sempre in extremis l’allenatore in base allo stato psicofisico dei giocatori. Successivamente la squadra è stata divisa in due gruppi, il primo con Bucchi a provare la fase offensiva, il secondo con il suo secondo Savini a cimentarsi invece sulla fase difensiva. Chiusura con un breve richiamo atletico mentre i giocatori alla spicciolata lasciavano il campo. Domani mattina il Perugia lavorerà a porte chiuse alle 10:30 prima della conferenza stampa del tecnico che farà presumibilmente il punto della situazione.

Enrico Fanelli TifoGRifo.com

Scritto da
il 16/05/2017.
Registrato sotto PERUGIA CALCIO, Primo Piano.

Multimedia

passionebiancorossa

Tifogrifo - Quotidiano ed Emittente Radio-Televisiva Web - Autorizzazione 33/2002 Registro dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 - Iscrizione Registro Operatori Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151 – © Tutti i diritti sono riservati - Studio grafico: EffePi Soluzioni Grafiche - Provider: Aruba Spa