TifoGrifo.com: Web Radio Tv Perugia, calcio, sport, sito, giornale,news

Conosciamo l’avversario: Brescia

Scritto da il 21/11/2015

LogoBrescia

Dopo la deludente e inaspettata e deludente sconfitta di Ascoli, i grifoni sono chiamati ad un pronto riscatto con una delle squadre rivelazione di quest’inizio di stagione, il Brescia di Roberto Boscaglia.
Per la prima volta in stagione Bisoli dispone della rosa al completo, eccezion fatta per capitan Comotto, squalificato a causa del rosso rimediato ad Ascoli.
Le rondinelle invece arrivano a Perugia dopo il convincente 3-0 rifilato al Rigamonti al Trapani di Serse Cosmi.
IN PORTA
A presidio dei pali della formazione lombarda c’è sempre lui, il 37enne Michele Arcari, a Brescia dal gennaio 2006, che nonostante la veneranda età, si dimostra ancora estremamente reattivo e sicuro nelle uscite. Il suo secondo sarà Federico Serraiocco, data la squalifica di Stefano Minelli.
LA DIFESA
Al centro della difesa troviamo Antonio Caracciolo, veloce, rapido negli anticipi e bravo nel ripartire palla al piede e Michele Somma, classe ’95, arrivato in estate in prestito dalla Roma. Le prime alternative sono i giovani Edoardo Lancini (21) e Vincenzo Camilleri (23).
I TERZINI
A sinistra da segnalare il rientro del senegalese Racine Coly, abile in fase di contenimento, ma altrettanto proprositivo oltre la metà campo grazie alla sua velocità. L’alternativa è il veterano Paolo Castellini, 36 anni e un lungo trascosrso nella massima serie. L’out di destra invece, è presidiato da Lorenzo Venuti, 20 anni, giunto in prestito dalla Fiorentina.
IL CENTROCAMPO
I 2 mediani del 4-2-3-1 proposto da Boscaglia sono l’italo-svizzero Alessandro Martinelli, arrivato in prestito dalla Samp e abile sia nel rompere che nell’impostare la manovra, e il classe ’95 Mazzitelli (di proprietà della Roma), dotato di gran corsa ed intelligenza tattica. Altrimenti c’è il 34enne Budel.
LA TREQUARTI
I 3 dietro al centravanti dovrebbero essere il 25enne polacco Kupisz, dotato di tecnica sopraffina e qualità balistiche notevoli (3 reti e 2 assist finora), Leonardo Morosini (classe ’95), trequartista di grande prospettiva propenso sia alla rifinitura che alla conclusione e il 20enne portoghese Carlos Embalo, velocissimo e abile nell’uno contro uno. Pronto a dare il proprio apporto in corso d’opera, c’è il 20enne olandese di origine marocchina Ismael H’Maidat, tecnicamente validissimo, arrivato 2 estati orsono dall’Anderlecht.
L’ATTACCO
A guadagnarsi la maglia da centravanti a suon di gol c’ha pensato il 33enne spagnolo Alex Geijo (7 reti messe a segno finora), abilissimo nel gioco aereo, bravo nel lavorare per la squadra sfruttando il fisico ed implacabile con entrambi i piedi sotto porta. Altrimenti c’è l’airone Andrea Caracciolo, miglior marcatore della storia delle rondinelle con 143 reti all’attivo.
Alessandro Antoniacci-Agenzia Stampa Italia

Scritto da
il 21/11/2015.
Registrato sotto PERUGIA CALCIO, Primo Piano.

Multimedia

passionebiancorossa

Tifogrifo - Quotidiano ed Emittente Radio-Televisiva Web - Autorizzazione 33/2002 Registro dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 - Iscrizione Registro Operatori Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151 – © Tutti i diritti sono riservati - Studio grafico: EffePi Soluzioni Grafiche - Provider: Aruba Spa