TifoGrifo.com: Web Radio Tv Perugia, calcio, sport, sito, giornale,news

Camplone “loro non sono stati bravi a chiuderla e noi bravi a crederci”

Scritto da il 21/03/2015

camplone080215

Conferma la teoria che alla fine a vincere è chi ci crede di più il Perugia di Andrea Camplone che mai ha mollato, lottando fino alla fine, e proprio alla fine, arriva il pareggio e poi il vantaggio dei biancorossi con Falcinelli.

Nel post partita Camplone ha detto “ siamo entrati concentrati autoritari abbiamo avuto diverse occasioni, loro non sono stati bravi a chiuderla e noi bravi a crederci fino alla fine” poi ringrazia la società Camplone per la fiducia concessa, conferma l’abbraccio con Santopadre negli spogliatoi, parla del cambio fatto alla ripresa, la non certezza di una maglia titolare darebbe maggiori stimoli a giocare meglio, come dimostrato oggi da Falcinelli visibilmente cresciuto, poi dice “fra il primo e il secondo tempo ho parlato alla squadra, non potevano perdere su questo campo, ma per come hanno giocato, sono entrati bene i giocatori entrati dopo finalmente hanno capito che abbiamo bisogno di tutti – e aggiunge – chi è entrato è entrato bene, dobbiamo stare sul pezzo” dice anche “siamo a un passo dai play off mancano dieci partite dobbiamo giocarle col dente avvelenato come oggi”.

A parlare è stato anche l’artefice della vittoria del Perugia, Diego Falcinelli 11 reti in campionato per lui se non si considera quella regolare annullata contro il Bari, “un’emozione grandissima – spiega – siamo uniti ci crediamo e ci crederemo fino alla fine, venire in un campo così difficile – riferendosi a quello di Avellino ndr – non è facile fare la partita – poi spiega – noi siamo partiti bene poi hanno trovato un goal fortuito, siamo usciti nel secondo tempo e sfruttando un calo fisico loro abbiamo trovato la vittoria”. Poi ammette che sperava di entrare nel secondo tempo, perché sapeva che avrebbe potuto fare bene, “ho avuto questa occasione e l’ho voluta sfruttare al massimo – e aggiunge – io ho avuto la bravura di entrare e farmi trovare pronto, poi se entrerò a partita in corso, continuerò a dare tutto, anche se è normale che dopo il campionato che ho fatto non è il massimo partire dalla panchina”. Insomma disposto anche a non essere titolare per il bene del gruppo.

Poi l’esordiente di oggi Mantovani “questa vittoria da solidità al gruppo, abbiamo dimostrato grande maturità ed equilibrio, con questo spirito possiamo toglierci grandi soddisfazioni, era da tanto che non giocavo una partita intera è stato anche un banco di prova per me”.

Bene così dunque, un Perugia concentrato, propositivo, aggressivo e mentalmente pronto a dare tutto sul campo. Oltre le gambe finalmente a correre è anche la testa, e allora corri Perugia verso i play off, sognare non costa nulla.

Erika Cesari – TifoGrifo Web Radio Tv Perugia

Scritto da
il 21/03/2015.
Registrato sotto PERUGIA CALCIO, Primo Piano.

Multimedia

passionebiancorossa

Tifogrifo - Quotidiano ed Emittente Radio-Televisiva Web - Autorizzazione 33/2002 Registro dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 - Iscrizione Registro Operatori Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151 – © Tutti i diritti sono riservati - Studio grafico: EffePi Soluzioni Grafiche - Provider: Aruba Spa