TifoGrifo.com: Web Radio Tv Perugia, calcio, sport, sito, giornale,news

La trasferta più lunga! Domani i Block Devils a Vibo per la sesta di andata

Scritto da il 06/11/2018

– Fischio d’inizio alle ore 20:30 (con diretta web su Sportube) contro i padroni di casa di coach Valentini per la Sir che cerca la vittoria per proseguire la striscia positiva e per mantenere la vetta della classifica. Lanza: “È sempre dura giocare a Vibo. Non dobbiamo assolutamente sottovalutare nulla, in partite del genere ci vuole energia doppia”. Bernardi conferma la formazione delle ultime gare con Piccinelli per Colaci –

PERUGIA – Ancora un turno infrasettimanale per la Sir Safety Conad Perugia che parte oggi per la trasferta più lunga del campionato in direzione Vivo Valentia per affrontare domani sera (fischio d’inizio alle ore 20:30, diretta web su Sportube) i padroni di casa della Tonno Callipo, match valido per la sesta di andata di Superlega.

Scende in campo per mantenere la leadership della classifica Perugia, attualmente al comando con una lunghezza di vantaggio su Modena. Scende in campo anche proseguire la sua striscia positiva e per cercare ulteriori conferme alla grande mole di lavoro svolta quotidianamente al PalaBarton. Scende in campo, come è giusto che sia, per tornare in Umbria con l’intera posta in palio.

Lo staff tecnico bianconero ha preparato con cura in questi due giorni il match sotto l’aspetto tecnico-tattico. Lorenzo Bernardi rinuncerà ancora a Berger ed a Colaci e, salvo sorprese dell’ultima ora, manderà in campo la formazione delle ultime due giornate con De Cecco al palleggio, Atanasijevic in diagonale, Ricci e Podrascanin al centro, Lanza e Leon in posto quattro e Piccinelli libero.

“Il match di domani a Vibo è importantissimo per noi”, dice Filippo Lanza. “Giochiamo in trasferta, contro un avversario che gioca una bella pallavolo. È sempre dura giocare a Vibo in un impianto dove personalmente ho sempre fatto fatica ad ambientarmi. Non dobbiamo assolutamente sottovalutare nulla, in partite del genere ci vuole energia doppia”.

Mette tutti in guardia lo schiacciatore bianconero e fa bene perché tante saranno le insidie che dovrà fronteggiare Perugia al cospetto di un avversario sì reduce da tre battute d’arresto consecutive, ma che ha già dimostrato di avere qualità importanti in particolare al servizio (dove è secondo per numero di ace totali proprio dietro a Perugia) e sotto rete con tre attaccanti molto temibili alle bande.

Valentini, coach calabrese, dovrebbe confermare al via l’assetto consueto di questo inizio di stagione con il croato Zhukouski (ex Civitanova) in regia, il marocchino giramondo Al Hachdadi opposto, la coppia Mengozzi-Vitelli al centro, il bulgaro Skrimov ed il tedesco Strohbach in posto quattro con Marra, calabrese doc, a guidare le operazioni in seconda linea.

Per Perugia un altro test duro, un altro match da affrontare al meglio mentalmente oltre che tecnicamente ed un altro passaggio importante di questa stagione con la battuta e l’attacco chiamati a recitare nuovamente un ruolo chiave per le sorti dei Block Devils.

PRECEDENTI

 

Otto i precedenti tra le due formazioni con sei vittorie di Perugia e due successi di Vibo. L’ultimo confronto diretto risale allo scorso 7 febbraio per il match di ritorno della Superlega 2017-2018 con vittoria di Perugia al PalaBarton 3-0 (25-20, 25-18, 25-21).

EX DELLA PARTITA

Non ci sono ex nel match di domani tra Vibo e Perugia.

DIRETTA WEB SU SPORTUBE

 

Il match di domani tra Vibo e Perugia sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel.

 

PROGRAMMAZIONE SU TEF CHANNEL

 

Tef Channel (canale 12 della piattaforma digitale), televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, proporrà la replica del match giovedì alle ore 22:30 sul canale 112 ed alle ore 23:45 sul canale 12 e venerdì alle ore 14:00 sul canale 12.

 

PROBABILI FORMAZIONI:

 

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Zhukouski-Al Hachdadi, Mengozzi-Vitelli, Skrimov-Strohbach, Marra libero. All. Valentini.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Ricci, Leon-Lanza, Piccinelli libero. All. Bernardi.

Arbitri: Gianluca Cappello – Maurizio Canessa

IL PUNTO SETTIMANALE SULLE ALTRE FORMAZIONI BIANCONERE

Consueto punto settimanale sul weekend appena passato delle altre formazioni bianconere partecipanti ai campionati di serie B nazionale e serie C e serie D regionali.

Torna a casa a mani vuote dalla lunga trasferta di Cerignola la serie B di coach Taba. Priva del martello Gabriele, passato ormai in pianta stabile con la serie A1, la formazione bianconera non è riuscita ad esprimere il suo potenziale, peccando di esperienza nei momenti chiave, faticando in particolare nella fase di cambio palla e restando attaccata all’avversario solo nella seconda frazione persa di un’incollatura. Naturalmente il cambio di assetto ed un sestetto dall’età media giovanissima (tolti gli esperti Fuganti e Sirci) necessitano di tempo e lavoro per trovare il giusto percorso ed alcune buone cose fatte vedere in particolare nel secondo set lasciano ben sperare per il proseguo di stagione. Nel prossimo turno tornano in casa i Block Devils per il primo derby regionale contro San Giustino.

Lotta, ma alla fine cede in quattro set a Foligno la serie C di coach Piacentini. I padroni di casa fanno leva soprattutto sulla mole realizzativa dello schiacciatore Pacelli e del centrale Noveski, entrambi titolari in serie B, i bianconeri però, pur privi del centrale Magnino sostituito dal 2003 Virgili (alla sua “prima” da titolare in Serie C), restano in partita fino alla fine grazie soprattutto alle prove di Fagotti e Imperio. Nel prossimo turno match casalingo per i ragazzi di Piacentini contro la Monini Spoleto.

Altra vittoria infine per la serie D di coach Monopoli che supera Orvieto con un perentorio 3-0.

Ottima prova dei ragazzi che hanno sempre avuto in mano la gara con gli ospiti in grado di tenere il punto a punto sono nella seconda frazione. Monopoli ha potuto dare spazio a tutti gli elementi della rosa che hanno risposto in modo positivo, dando dimostrazione di essere sempre pronti quando chiamati in causa. Nel prossimo turno per la serie D la trasferta in quel di Terni.

IL TABELLINO DELLA SERIE B

VINI ERRICO CERIGNOLA – SIR SAFETY CONAD PERUGIA 3-0

Parziali: 25-20, 25-23, 25-18

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Cricco 1, Fuganti 15, Pasquali 3, Montanaro 2, Stamegna 3, Salsi 4, Burnelli (libero), Baldassarri (libero), Scaffidi 5, Ancora 1, Del Frà, Sirci 4. N.e.: De Matteis. All.: Taba.

IL TABELLINO DELLA SERIE C

EDILPAC FOLIGNO – SIR SAFETY MERICAT PERUGIA 3-1

Parziali: 25-22, 25-20, 21-25, 25-22

SIR SAFETY MERICAT PERUGIA: Mele 6, Casagrande 3, Virgili 4, Rossetti 5, Pippi 3, Fagotti 13, Guerrini Fe. 10, Imperio 13, Guerrini Fr. 4, Giusto 1, Cardone 1, Bulletta (libero). N.e.: Brozzi (libero), Cicognola. All.: Piacentini.

IL TABELLINO DELLA SERIE D

SIR SAFETY MERICAT PERUGIA – ORVIETO VOLLEY ACCADEMY 3-0

Parziali: 25-15, 25-21 25-19

SIR SAFETY MERICAT PERUGIA: Amantini 7, Lillocci 7, Santori 6, Smorto 7, Salijevic 3, Caputo 3, Bistoni 2, Bedini 2, Fabbri 3, Demarchis 4, Nanni 3, Cardoni 1, Gubbiotti (libero). All.: Monopoli.

Scritto da
il 06/11/2018.
Registrato sotto PALLAVOLO, Primo Piano.

Multimedia

passionebiancorossa

Tifogrifo - Quotidiano ed Emittente Radio-Televisiva Web - Autorizzazione 33/2002 Registro dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 - Iscrizione Registro Operatori Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151 – © Tutti i diritti sono riservati - Studio grafico: EffePi Soluzioni Grafiche - Provider: Aruba Spa